Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

E' morto Massimiliano Parsi, consigliere Pdl

aveva 35 anni, era impegnato nella politica romana

Si è spento questa mattina dopo una lunga malattia il consigliere comunale del Pdl, Massimiliano Parsi. Il Campidoglio sta predisponendo l'allestimento dela camera ardente nell'Aula Giulio Cesare mentre i funerali si terranno domani.

LA CARRIERA POLITICA - Parsi aveva 35 anni, era sposato e aveva cominciato l'attività politica nel 1995 militando in Alleanza nazionale. Nel 2001 era stato chiamato a ricoprire l'incarico di assessore al Commercio e Artigianato in XVII Municipio. Alle elezioni del 2008, con la vittoria di Gianni Alemanno, Parsi era divento consigliere dell'Assemblea capitolina con 4.247 preferenze ed era stato nominato dal sindaco presidente della Commissione Commercio e Artigianato. "La commissione - scriveva sul suo sito - è dove svolgo, con impegno e passione, il mio lavoro dal tramonto all'alba. La mia seconda casa, e a volte anche la prima dice sempre mia moglie Barbara, dove posso finalmente risolvere i problemi dei cittadini". "Il tuo sorriso ci manchera", "Un Uomo con la U maiuscola, Ci mancherai". Questi sono solo alcuni dei messaggi lasciati sulla bacheca di facebook di Massimiliano Parsi.

[17-02-2011]

 
Lascia il tuo commento