Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Lavoro e integrazione, terminato progetto Alfa

percorso di formazione per 70 immigrati

Si è concluso con l’assegnazione degli attestati ai partecipanti il progetto Alfa; un’iniziativa promossa da Roma capitale e provincia di Roma per aiutare gli immigrati ad inserirsi nel mondo del lavoro.

Oltre 70 partecipanti, tutti rifugiati politici, hanno preso parte ai corsi di avviamento e alle lezioni pratiche e hanno svolto un tirocinio di tre mesi in azienda al termine del quale ben il 22% dei partecipanti ha ottenuto un contratto di lavoro.

Vengono dall’Eritrea, Etiopia, Afghanistan e Somalia e grazie al progetto alfa hanno imparato il lavoro di operatore bio agricolo oppure sono stati impegnati al banco o come addetti alla merce di alcuni supermercati romani. In tutto sono venti le aziende che hanno aderito al progetto. Gli immigrati sono stati selezionati in base ad un bando di concorso su ben 270 richieste.

I corsi si sono concentrati su discipline quali agricoltura e zootecnia, gestione del verde pubblico e privato, ristorazione; dopo una prima fase formativa di due mesi i partecipanti sono stati inviati presso ditte del diversi settori per un tirocinio pratico con l’obiettivo di affinare le capacità operative.

"Avere un lavoro sicuro - ha detto l'assessore al Commercio di Roma Capitale Davide Bordoni - è un fattore decisivo per l’integrazione degli immigrati e delle classi più emarginate: grazie al progetto Alfa molti giovani avranno infatti l’opportunità di avere un’occupazione qualificante e più di venti sono già in fase di assunzione. In questo modo si combattono l’emarginazione sociale e l’esclusione. Le istituzioni devono lavorare in sinergia per fornire l’opportunità di inserirsi nel mondo del lavoro sviluppando le proprie capacità, accompagnando e sostenendo l’integrazione sociale di tutti i cittadini. L’amministrazione di Roma Capitale dedica un’attenzione particolare alla formazione professionale e il successo di questo progetto è la dimostrazione di come la collaborazione tra gli enti locali sia la giusta ricetta per sostenere una società veramente integrata".
 
 

[16-02-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE