Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

A qualcuno piace carta

Ennio Marchetto e il suo fantastico mondo di colori ed ironia al Teatro Italia

Ennio Marchetto e il suo fantastico mondo di colori ed ironia ritorna al Teatro Italia con il suo sorprendente spettacolo dal titolo “A qualcuno piace carta”, scritto insieme a Sosthen Hennekam. Marchetto è un artista unico. In quasi 20 anni di carriera è stato alla ribalta dei palcoscenici più prestigiosi del mondo, quali Edimburgo, Londra, Parigi, Berlino, New York, Los Angeles.

Il suo spettacolo non ha confini, piace ovunque e ad un pubblico assolutamente eterogeneo dai 7 ai 70 anni.  Non è facile spiegare cosa esattamente succede durante un suo show. Ci sono dei costumi di carta che raffigurano grandi cantanti e grandi personaggi italiani e stranieri; dietro c’è lui, straordinario performer, a dar vita a questi costumi ripetendo movenze e tic di questi personaggi, rendendo tutto esilarante. Ma non è solo questo. Come per i più grandi trasformisti, la forza dello spettacolo sta nella straordinaria velocità con cui muove i costumi, li apre, aggiunge particolari disegnati e parrucche di carta: Withney Huston, Tina Turner, Mina, Patty Pravo, Lucio Dalla, Liza Minelli, Vasco Rossi, Madonna... sono solo alcuni dei 300 costumi a cui da vita Marchetto in uno spettacolo che è una vera Babilonia di musica, teatro e creatività.

Lo spettacolo resterà in scena al Teatro Italia (Via Bari. Tel: 06. 44239286) fino al 13 febbraio.

[07-02-2011]

 
Lascia il tuo commento