Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

L'ippopotamo Pipa nuova mascotte della Maratona di Roma

Partnership tra la manifestazione sportiva e il Bioparco

E’ Pipa la nuova mascotte della Maratona di Roma.
Si tratta di una femmina di ippopotamo anfibio di cinque anni, nata nello Zoo di Valencia e arrivata al Bioparco di Roma poco più di un anno fa.

L’ippopotamo è stato “adottato” dalla manifestazione sportiva che si correrà il prossimo 20 Marzo, all’interno di una partnership che prevede la presenza di uno stand del Bioparco al “Marathon Village” (dal 17 al 19 Marzo al Palazzo dei Congressi dell’EUR).
Inoltre, all’interno dei pacchi gara dei partecipanti sarà presente uno speciale coupon sconto “Pipa” 2x1 che permetterà un ingresso gratuito per bambino, accompagnato da un adulto pagante. I più piccoli potranno così andare a trovare la mascotte Pipa.

La scelta dell’ippopotamo come animale-simbolo della Maratona di Roma vuole essere anche un incoraggiamento a tutte le persone affinché dedichino più tempo all’attività fisica.
Lo sport, infatti, è alla portata di chiunque
: anche un animale corpulento come Pipa (l’ippopotamo è il terzo mammifero terrestre più grande al mondo) è piuttosto agile e può addirittura raggiungere, in caso di necessità, i 30 km/h.

Le foto di Pipa sono state realizzate da Massimiliano Di Giovanni e sono proprietà dell’Archivio del Bioparco.
 
 

[02-02-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE