Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Supermagic 2010 al teatro Olimpico

il grande Festival della Magia giunto ormai alla sua ottava edizione

Dopo lo straordinario successo di pubblico, torna al Teatro Olimpico di Roma “Supermagic” con l’ottava edizione del Festival della Magia. “Infinito” è il titolo del nuovo spettacolo, la nuova possibilità per il pubblico di vivere le emozioni della grande magia dal vivo.

Lo spettacolo con il cast più internazionale di sempre, otto grandi artisti, prestigiatori e illusionisti, otto nazioni di provenienza diversa. Un’occasione per ammirare gli stili magici di tutto il mondo. Un’esperienza teatrale indimenticabile in grado di far sognare gli adulti e affascinare i bambini.

“Infinito” è un viaggio verso una dimensione dove nulla è relativo, dove i limiti razionali sono superati, dove tutto è magia. Stupore, suspence, divertimento, magia si fondono in uno spettacolo mozzafiato oltre ogni aspettativa.
La misteriosa stanza nascosta nei sotterranei di un teatro, una segreta conoscenza, un custode e il suo apprendista, un viaggio verso l'infinità del tempo, attraverso i cicli della vita. Una nuova storia che guiderà gli spettatori tra le esibizioni degli straordinari artisti, da Yo Kato e Marcel Kalisvaart, a Aaron Crow e Vik & Fabrini, da Jae Hoon e LimRaymond fino a Crowe Dany e Lary Remo Pannain.

Il backstage, come ogni altra edizione, è blindato per proteggere i segreti  nascosti dietro le illusioni. L’accesso dietro le quinte è limitato solo ad un ristretto gruppo di prestigiatori, molti dei quali stelle delle precedenti edizioni.
La regia dello spettacolo è affidata, anche quest'anno, a Vito Lupo, campione del mondo dei prestigiatori e consulente degli eventi speciali della Disney in Florida.

Gli attori Fabrizio Marotta e Nicola Caccavelli, che guideranno gli spettatori nel magico mondo , sono diretti da Renato Giordano, regista di più di 100 spettacoli presentati nei più importanti teatri e festival, dagli Stati Uniti alla Russia.
Fino al 6 febbraio Roma tornerà dunque ad essere la capitale dell’illusione.
 
 

[30-01-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE