Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Bufera su Orsi, spunta il sito milionario

spesi 1,4 milioni di euro per un portale

Una nuova polemica si abbatte sul consigliere del Pdl Francesco Maria Orsi già implicato in un' inchiesta su corruzione e per festini con prostitute e droga. Orsi avrebbe fatto realizzare per il Comune di Roma un sito web del Campidoglio per l'Expo di Shanghai. Fin qui niente di strano se non fosse per il costo di realizzazione del sito: 1,4 milioni di euro.

Il sindaco Gianni Alemanno si difende: "L'assessore Cavallari mi ha spiegato che il portale non serviva soltanto per l'expo di Shanghai ma è una struttura permanente della realtà web del nostro Comune". Tesi confermata da Telecom Italia che spiega: "Il portale è gestito da Telecom Italia dal luglio 2009". L'azienda sottolinea che "Roma Capitale ha evidenziato la necessità di dedicare all'interno del portale, una piattaforma tecnologica atta alla gestione di grandi eventi, il primo dei quali consisteva nella partecipazione all'Expo di Shanghai".

IL SITO EXPO 2010.COMUNE.ROMA.IT

Il Pd liquida però le affermazioni come una "balla colossale" e attacca, annunciando un esposto alla Corte dei Conti e presentando un documento ufficiale col quale diffida l'amministrazione "dall'utilizzare fondi comunali, fondi pubblici, in maniera impropria, per sanare una situazione inquietante".
 
 

[28-01-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE