Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

Giappone 900: La collezione dell’Istituto Giapponese di Cultura

Fino al 23 febbraio all'istituto Giapponese di Cultura

Di NunCa

Fino al  23 febbraio l’Istituto Giapponese di Cultura espone la propria collezione. L’esibizione consta di  opere  in stile giapponese e occidentale:  xilografie, stampe.

Le opere sono state realizzate dai più grandi artisti della storia  dell’arte del 900 giapponese: YayoiKusama, ToyozoArakawa, Hajime Kato,KeiFujiwara, KenichiTomimoto.

Molte di esse furono inviate dal Giappone negli anni 60’ per abbellire l’Istituto in vista dell’inaugurazione avvenuta il 12 dicembre 1962.  Altre invece sono frutto della Biennale Internazionale di Grafica di Tokyo, organizzata tra il 1957 e il 1979. Come sappiamo, il Giappone ha una lunga tradizione di stampe, gli artisti esposti rappresentano il percorso evolutivo di tale tradizione che si concretizza nella fusione tecnica figurativa di elementi  nipponici ed occidentali.  Negli anni ’60 assistiamo ad una diversificazione di tendenze:  gli artisti si interessano a tecniche sempre più varie sperimentando in maniera originale nuove forme espressive.  Poiché la stampa artistica usa fondamentalmente come forma espressiva una sola matrice, nacque l’esigenza di dare vita a nuovi stili e nuove tecniche, in un periodo in cui in  America ed Inghilterra si diffondeva la Pop-Art.

Dal 14 marzo fino al 2 maggio 2011 invece, nell’ambito della stessa rassegna artistica  saranno esposte  opere in ceramica, pittura ed arti applicate rappresentate dalla creatività  di KatoriMasahiko, NaitoShiro e altri.

GIAPPONE900
LA COLLEZIONE DELL’ISTITUTO GIAPPONESE DI CULTURA IN ROMA
21 gennaio - 23 febbraio
stampe
14 marzo - 2 maggio
pittura, ceramica e arti applicate
Ingresso libero
www.jfroma.it
info: 063224794-54
 
 

[27-01-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE