Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Omicidio metro: resta in carcere Alessio Burtone

Rimane in carcere Alessio Burtone, il ragazzo di 20 anni che con un pugno ha provocato la morte dell'infermiera romena Maricica Hahaianu, 32 anni, lo scorso ottobre in seguito ad una lite sorta in fila dal tabaccaio della stazione metropolitana di Anagnina. Lo ha deciso la Cassazione che ha respinto il ricorso dell'avvocato Fabrizio Gallo, legale di Burtone, che chiedeva la scarcerazione del giovane. È stata così confermata per quanto riguarda il rischio di pericolosità dell'indagato l'ordinanza confermativa della misura cautelare pronunciata dal tribunale del riesame di Roma il 27 ottobre 2010

[21-01-2011]

 
Lascia il tuo commento