Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

''Le bionde, le brune ... e le rosse!''

Viaggio nell'immaginario delle chiome più famose del cinema

A pochi giorni dalla conclusione dell’evento “Blonde/Brune” alla Cinematheque di Parigi, l’Alphaville Cineclub propone “Le bionde, le brune … e le rosse!”, viaggio nell’immaginario delle chiome più famose del cinema.

Grazie a un approccio insolito, la rassegna propone un’esplorazione della storia del cinema attraverso la contrapposizione tra due differenti tipologie femminili: la bionda e la bruna.
La figura della bionda “donna angelicata” muta completamente negli Anni Trenta quando il biondo comincia a essere identificato con il colore della seduzione e del peccato.
Vari registi – Hitchcock tra tutti – furono ammaliati dalle chiome platinate di cui la massima incarnazione è la Lana Turner di “Il postino suona sempre due volte”, in programma Mercoledì 19 Gennaio.

Il viaggio tricologico-cinematografico non potrebbe però essere completo senza un omaggio alle “atomiche rosse” tra cui svetta Rita Hayworth, per sempre identificata con il personaggio interpretato in “Gilda” nel 1945.
Infine, a concludere la rassegna, omaggio patriottico alla più conturbante bruna italiana: Silvana Mangano che, infischiandosene degli stereotipi del genere, conduce l’uomo alla rovina in “Riso Amaro” di De Santis.

Dal 19 al 23 Gennaio dalle ore 21.00 presso l’Alphaville Cineclub (via del Pigneto, 283).

Per ulteriori informazioni e per consultare il programma completo della rassegna visitare il sito:
www.cineclubalphaville.it
 

 
 

[18-01-2011]

 
Lascia il tuo commento