Giornale di informazione di Roma - Giovedi 08 dicembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Operazione della Gdf, frode per 35 milioni. 8 arresti

Otto professionisti e titolari di aziende nazionali del settore della cartoleria e dell'edilizia, sono state arrestate dai militari del Nucleo Speciale Tutela Mercati della Guardia di Finanza, coordinati da Giancarlo Capaldo e da Francesca Loy della Procura di Roma, a conclusione di un'indagine che ha portato alla scoperta di una frode per le casse dello Stato che sfiora i 35 milioni di euro. Le Fiamme gialle hanno proceduto al sequestro di appartamenti al centro di Roma e in provincia per un valore di circa 20 milioni di euro. Tra gli immobili posti sotto sequestro anche Villa Ricordi, ad Ariccia, dove viveva Maurizio Tempestilli, 44 anni, titolare di uno studio di consulenti del lavoro e ritenuto dagli inquirenti la mente della truffa. Il lavoro degli investigatori ha permesso di delineare un articolato meccanismo di frode che attraverso l'attestazione di falsi rimborsi in materia di imposta sul valore aggiunto, ha consentito all'organizzazione di compensare le imposte nonch‚ i contributi assistenziali e previdenziali dovuti al personale dipendente. L'accusa è di truffa aggravata e associazione per delinquere

[18-01-2011]

 
Lascia il tuo commento