Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Proroga per gli sfratti

Action in piazza ''situazione delicata''

Lo scorso 31 dicembre è scaduta la proroga degli sfratti che impediva le esecuzioni per gli sfratti di finita locazione nei confronti degli anziani con più di 65 anni, degli invalidi e delle famiglie con figli e un reddito non superiore ai 26.000 euro.
Molte famiglie rischiano ora di dover lasciare i loro appartamenti. È per questo che da stamattina Action sta organizzando dei blocchi degli sfratti: viene impedito l’accesso alle forze dell’ordine e agli ufficiali giudiziari.

“Si tratta principalmente di sfratti per morosità ma non mancano quelli per finita locazione – ha detto Giovanna Cavallo di Action – la situazione più delicata è quella di una famiglia di via Alberto da Giussano, in VI municipio, dove stiamo attendendo l’arrivo della forza pubblica”.

Tra casi di finita locazione e casi di morosità, per action sono tanti gli anziani in attesa dello sfratto. Nello stabile di via appia 591, ad esempio, abita la signora Paola, pensionata, da quarant’anni nel palazzo. Ma c’è anche il signor Antonio, il cui sfratto è previsto per il 27 gennaio

"Io ho 85 anni - racconta il signor Antonio - e sono 50 anni che abito in questo appartamento, e dopo 50 anni mi stanno sfrattando. Perché hanno aumentato l'affitto che rispetto alla mia pensione è già alto".

Per action è Roma c’è una vera e propria emergenza abitativa. Non a caso, paolo armillotta ricorda che a roma stanno nascendo molti comitati antisfratto, persone che spontaneamente decidono di unirsi e che sono anche pronte ad occupare autonomamente gli stabili vuoti in città.

[18-01-2011]

 
Lascia il tuo commento