Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Alemanno e il rebus giunta

riunioni notturne con il Pdl romano

Sono ore frenetiche fatte di riunioni ed incontri per gli uomini del Pdl romano ed il sindaco Alemanno che si stanno vedendo per decidere i nomi che comporranno la nuova giunta Capitolina. Il termine del 13 gennaio annunciato dallo stesso Alemanno al momento del ritiro delle deleghe sta infatti per scadere ed entro questa notte potrebbero esser prese le decisioni suoi nuovi nomi di giunta.

La fumata bianca potrebbe arrivare entro domattina, in tempo per farsi accompagnare dai nuovi assessori alla tradizionale udienza in Vaticano con il Papa prevista per le 11:30.

La giunta poggerà probabilmente sulle stesse forze che l’hanno composta finora, non ci dovrebbero essere  nuovi ingressi  ( Udc e La destra ) ma almeno quattro assessori cambieranno e le carte delle deleghe saranno mischiate.

Tra i più in bilico c’è Laura Marsilio, fino alla settimana scorsa assessore alla Scuola,  Famiglia e Infanzia. A perdere le proprie deleghe ci potrebbe essere anche Enrico Cavallari al Personale, poi Sergio Marchi, alla mobilità, Fabio De Lillo all’Ambiente e il finiano Croppi, assessore alla Cultura ma non si escludono sorprese dell’ultim’ora.

[13-01-2011]

 
Lascia il tuo commento