Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Body building: sequestrati medicinali dopanti

operazione della Guardia di Finanza

Sequestro degli uomini della Finanza che hanno scoperto oltre 600 fiale di Trenbolone e 250 compresse di Stanozololo compresi nelle categorie di medicinali dopanti e destinati al mercato illegale dei frequentatori delle palestre, oltre a 12 confezioni di attrezzi ginnici con marchio contraffatto ed a 4000 bracciali in gomma noti con il nome di "power balance", anch'essi contraffatti.

Finanzieri e doganieri negli ultimi giorni, all'Aeroporto di Ciampino, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro vari prodotti e articoli ritenuti dannosi per la salute pubblica.

In totale, Finanzieri e Doganieri hanno sequestrato 600 fiale di prodotti erano contenuti all'interno di alcuni involucri giunti sul territorio italiano con spedizioni commerciali curate da vettori internazionali. L'illecita assunzione dei medicinali dopanti, Trenbolone e Stanozololo, da parte di "bodybuilders" avrebbe potuto provocare gravi patologie. Questi medicinali, commercializzati illecitamente con vari nomi, sono destinati invece esclusivamente al settore veterinario. 

L'operazione si è conclusa con la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Roma di un responsabile per violazione della disciplina della tutela sanitaria delle attività sportive e di tre responsabili per violazione delle leggi sulla sicurezza dei prodotti, tutela dei marchi registrati e ricettazione.

[30-12-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia