Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Consiglio regionale approva bilancio

bilancio di previsione di 25,3 miliardi

Renata Polverini, presidente Regione Lazio ll Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Mario Abbruzzese, ha approvato il bilancio di previsione 2011-2013, la finanziaria e il collegato 2011 riproposto dalla Giunta sotto forma di maxiemendamento. Il voto favorevole è arrivato poco prima delle 6,30 del 24 dicembre. Il Bilancio di previsione 2011-2013 ha ottenuto 40 voti a favore e 25 contrari. La Finanziaria 40 a favore e 25 astenuti. Il collegato: 39 favorevoli e 14 contrari.

Il Bilancio di previsione della Regione Lazio per il 2011 vale 25,3 miliardi di euro e contiene una serie di misure mirate soprattutto al contenimento della spesa, come quelle per il rispetto del patto di stabilità interno. La discussione in Aula era iniziata il 18 dicembre. Il 23 dicembre la seduta si era stata aperta alle 13 e sospesa verso le 16 dal presidente Abbruzzese, che l'aveva rinviata per poi riaprirla poco dopo mezzanotte, alla presenza della governatrice Renata Polverini.

"E' un bilancio di rigore e di sviluppo, ma riteniamo soprattutto una manovra equa ed etica", ha dichiarato l'assessore al bilancio, Stefano Cetica. "Abbiamo garantito con risorse regionali la copertura degli interventi sociali che rischiavano di ridursi per effetto dei minori trasferimenti statali. Abbiamo, inoltre, reperito fondi per realizzare importanti opere per il sistema idrico e per la viabilità che rischiavano di essere annullate essendo stati costretti ad utilizzare i fondi Fas per coprire il debito sanitario ereditato".

[27-12-2010]

 
Lascia il tuo commento