Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

La distribuzione indipendente č ''On the DOCKS''

Acquista on-line documentari e film e guardali da casa in streaming

Spazio alla produzione italiana indipendente con la nuova piattaforma web On the DOCKS, progetto presentato in occasione della quinta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma.
Lo spazio web è ora operativo con nuove offerte di titoli in arrivo nelle prossime settimane e – già disponibili on-line tra gli altri titoli – “Itiburitinoterzo” e “La notte quando è morto Pasolini” di Roberta Torre.

In una situazione in cui – spiegano i promotori – “concentrazione ed integrazione verticale delle imprese di distribuzione stanno bloccando l'ingresso nel mercato di nuove realtà, riducendo quelle già esistenti”, l’obiettivo di On the DOCKS è dare visibilità e promuovere la circolazione di quei prodotti di alto valore trascurati e penalizzati dalla struttura del sistema distributivo industriale italiano.

Il portale on-line è accessibile, sia al pubblico sia ai professionisti, all’indirizzo www.onthedocks.it.
L’offerta va da documentari già apprezzati in vari festival, ma difficilmente disponibili per chi non li ha potuti “intercettare” in quelle occasioni, a prodotti ancora poco noti messi a disposizione del pubblico ma anche dei compratori internazionali e dei selezionatori dei festival.
Registrandosi al sito è possibile acquistare il prodotto scelto, disponibile per ora solo nella versione on demand e tra pochi mesi anche in modalità download to rent e to own.

Tutti i film si possono acquistare per la visione on demand in streaming al costo di 2,99€ ciascuno e sono disponibili anche “pacchetti” di tre film a 7,99€, cinque film a 11,99€ e dieci film a 20,99€. Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito o con il sistema PayPal, nel rispetto degli standard di sicurezza internazionali.
Una volta effettuato l’acquisto l’utente ha tre giorni di tempo per vedere il film e in questo periodo lo può rivedere quante volte desidera. L’alta qualità della risoluzione in streaming permette di vedere il film anche sul proprio televisore, collegando ad esso il computer con un semplice cavo PC-TV.

On the DOCKS nasce da un’idea di Dario Formisano (Eskimo) e Monica Repetto (Deriva Film) ed è un progetto realizzato con Giusto Toni (Wiz Media), Antonio Cecchi (La Casa Gramatica), Rino Sciarretta (Zivago Media) e Andrea Granata (Studio Essegi).


[20-12-2010]

 
Lascia il tuo commento