Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rignano Flaminio, riprende il processo

quasi mille testimoni citati

Dopo due stop è ripreso oggi il processo per le presunte violenze sui minori della scuola Olga Rovere di Rignano Flaminio.
 

Stamane sono sfilati in aula i genitori che hanno presentato e confermato le denunce nei confronti dei 5 imputati: tre maestre, una bidella della scuola materna olga rovere e  un autore tv, marito di una delle maestre imputate.

Le accuse per le quali sono chiamati a rispondere sono pesantissime: violenza sessuale di gruppo, maltrattamenti, corruzione di minore, sequestro di persona, atti osceni e sottrazione di persona incapace. Il dibattimento, iniziato lo scorso maggio, ha una storia travagliata dovuta ai cambiamenti di organico del collegio giudicante.

Il processo sui presunti abusi a 21 bambini di Rignano Flaminio presenta un quadro istruttorio di estrema complessità: anche per i quasi mille testimoni citati, tra cui sindaco, vicesindaco, ex parroco, impiegati comunali, bidelli, insegnanti e tanti altri cittadini di Rignano.  Un percorso giudiziario che potrebbe durare anni

[20-12-2010]

 
Lascia il tuo commento