Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Saldi invernali nel Lazio, al via il 6 gennaio

cade l'ipotesi di uno spostamento alla terza settimana del 2011

Anche nel Lazio i saldi inizieranno il 6 gennaio 2011, così come stabilito in altre regioni. Lo ha deciso oggi il Consiglio regionale, approvando con 52 voti a favore, 1 contrario e 4 astensioni, la proposta di legge dell'assessore alle attività produttive, Pietro Di Paolantonio. "In attesa di procedere a una riforma completa della legge regionale sul commercio - ha apiegato l'assessore - abbiamo estrapolato l'articolo 48 al fine di evitare l'apertura dei saldi al primo gennaio".

"L'anticipo all'Epifania dei saldi è un regalo alla grande distribuzione, non servono a consumatori e piccoli commercianti". Lo afferma, in una nota, il presidente dell'Adoc Carlo Pileri insieme a Casper - Comitato contro le speculazioni e per il risparmio. Il presidente invita i commercianti «a realizzare forti sconti prima delle feste natalizie, altrimenti le famiglie arriveranno economicamente stremate all'inizio dei saldi, a causa delle spese sostenute, soprattutto per il pagamento di tasse e debiti, e le vendite caleranno drasticamente. Secondo Adoc, "il settore abbigliamento e calzature sta registrando un calo di vendite pari al 10%, ma non si fa nulla per invertire questa tendenza".

[14-12-2010]

 
Lascia il tuo commento