Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incidente sul lavoro negli impianti di Malagrotta

operai svenuti per mancanza d'ossigeno

Incidente sul lavoro nel primo pomeriggio negli impianti di Malagrotta: due operai di 26 e 46 anni sono svenuti mentre effettuavano un controllo d manutenzione in una condotta di un condensatore di caldaia.

L’incidente è avvenuto nella zona produzione energia gassificatore all’interno di una condotta profonda circa due metri e nella quale non c'è stata alcuna esalazione tossica.

Il gassificatore e’ infatti fermo per manutenzione dal primo dicembre e nel condotto dove sono svenuti gli operai passa solo vapore: i due tecnici hanno dunque perso i sensi per mancanza di ossigeno. I dipendenti dell’impianto hanno subito dato l’allarme e hanno prestato i primi soccorsi ai colleghi: hanno prima issato i due operai e poi li hanno dotati di un respiratore.
Il 118 è dovuto intervinere con due elicotteri, l’incidente è infatti avvenuto a decine di metri d’altezza e non era possibile il trasporto in ambulanza. I due operai, trasportati al policlinico Gemelli, hanno ripreso conoscenza e le loro condizioni migliorano.
 
 

[13-12-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE