Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

''Le città visibili film festival'' dal 13 al 23 Dicembre

Un viaggio cinematografico dedicato a Londra

Torna l’appuntamento con “Le Città Visibili Film Festival”, manifestazione dedicata a raccontare ogni anno la storia delle grandi metropoli attraverso i film che le hanno viste protagoniste.
Il Festival, giunto alla sua quinta edizione, si terrà dal 14 al 23 Dicembre al Cinema Trevi – Cineteca Nazionale dopo la serata inaugurale del 13 Dicembre al Palazzo delle Esposizioni – Sala Cinema. La rassegna - organizzata dal Centro Sperimentale di Cinematografia, dall'Associazione Culturale La Farfalla sul Mirino, in collaborazione con British Film Institute, British Council e Fondazione Cinema per Roma – proporrà oltre trenta titoli d’eccezione, scelti lungo un secolo di cinema e proposti rigorosamente in pellicola.

L'edizione dedicata alla città di Londra dedica - nel 30° anniversario della sua scomparsa - una serata al Maestro del cinema inglese Alfred Hitchcock, proponendo la versione muta di “Blackmail”, restaurata dal British Film Institute e accompagnata dal vivo dal pianoforte del Maestro Antonio Coppola.
Il percorso si focalizzerà poi su alcuni periodi chiave del cinema inglese, ricordati attraverso alcune delle loro opere più rappresentative. Dal Free Cinema di Richardson, Reisz e Anderson alla Swinging London di Antonioni, fino alla British Renaissance di Frears, Leigh e Loach. Martedì 14 Dicembre sarà riproposto integralmente il primo programma del Free Cinema (1956), introdotto da Lorenza Mazzetti, firmataria del manifesto del movimento e autrice del film “Together”.

Non mancheranno “perle” quali “Anni ‘40” di John Boorman e l’esordio dell’allora sconosciuto Christopher Nolan “Following”.
Tra gli eventi, “London River” di Bouchareb presentato in una proiezione speciale per non udenti e non vedenti realizzata in collaborazione con l’associazione Cinema Senza Barriere.
Chiuderà la manifestazione una giornata, il 23 Dicembre, dedicata alla storia del Rock e dei più famosi gruppi inglese – Beatles, Sex Pistols e Who.

La proiezione di “Blackmail” del 13 Dicembre e l’incontro con Lorenza Mazzetti del 14 Dicembre sono a ingresso gratuito.
I biglietti per la Sala Trevi sono disponibili al costo di 4€ (biglietto intero), 3€ (ridotto) e 20€ (ingresso a dieci proiezioni).

Per ulteriori informazioni e per consultare il programma completo del Festival si consiglia di visitare il sito ufficiale dell’Associazione La Farfalla sul Mirino.


 

[08-12-2010]

 
Lascia il tuo commento