Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Evitare chiamate da call center o venditori telematici

Niente più scocciature telefoniche. Da oggi tutti gli utenti avranno a disposizione di un utile strumento di difesa contro tutte quelle chiamate ricevute per vendite o per offerte per servizi telefonici. Spesso, se chiediamo all’operatore che ci “disturba” come abbia avuto il nostro numero ci viene risposto che è stato selezionato a caso da un database generico. A tal proposito è stato creato uno specifico registro, una sorta di black list dei consumatori, per tenere lontani call center o scocciatori di qualsiasi genere.

 In particolare, si legge nella nota del Ministero dello sviluppo Economico che "l'iscrizione al registro da parte degli abbonati preclude nei loro confronti qualsiasi trattamento per scopi pubblicitari o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l'impiego del telefono, senza distinzione di settore di attività o di categoria merceologica".
Per aderire al registro basterà compilare un modulo on-line, mandare una mail o fax, o semplicemente chiamare ad un numero verde. Inoltre è fatto obbligo a tutte le società di telemarketing l’iscrizione al servizio per monitorare ed essere sempre aggiornati sugli utenti iscritti.
La normativa entrerà in vigore dal 2 febbraio 2011. Dal comunicato ufficiale del Ministero non sono stati ancora resi noti i contatti per potersi iscrivere a questo registro. Vi aggiorneremo il prima possibile.

Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it
Stefano Soriano

[29-11-2010]

 
Lascia il tuo commento