Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Rugby
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Rugby
 
 

Rugby, Mallett rivoluziona l’Italia

Cambi in tutti i reparti per la partita di sabato contro l’Australia. Esordio per Edoardo Gori

Un po’ l’infermeria piena, un po’ la sconfitta di sabato scorso contro l’Argentina: ecco i due fattori che hanno spinto il coach della nazionale italiana di rugby Nick Mallett a stilare una formazione che rispetto alla partita persa contro l’Argentina è piena zeppa di novità. 

Contro l’Australia, infatti, il coach sudafricano sceglie di mandare in campo dall’inizio Andrea Lo Cicero al posto di Perugini (che non siederà neanche in panchina), Ongaro al posto di Ghiraldini e Alberto Sgarbi centro al posto di Masi.
Le altre scelte sono dettate dagli infortuni: Craig Gower dovrà probabilmente operarsi (rischia di saltare il 6 Nazioni) e contro l’Australia il mediano di apertura sarà Luciano Orquera. Mauro Bergamasco è ancora out e il suo posto stavolta lo prende Paul Derbyshire.

Ma la sorpresa più grossa (anche se era nell’aria) è che Mallett rompe gli indugi e lancia nella mischia il giovanissimo Edoardo Gori, che si va a prendere la maglia numero 9 che contro l’Argentina era stata di Tebaldi. Per Gori, classe 1990, è l’esordio assoluto con la maglia azzurra.

Italia
15 Luke McLean ; Tommaso 14 Benvenuti ; 13 Gonzalo Canale ; 12 Alberto Sgarbi ; 11 Mirco Bergamasco ; 10 Luciano Orquera ; 9 Edoardo Gori ; 8 Sergio Parisse ; 7 Alessandro Zanni ; 6 Paul Derbyshire ; 5 Quintin Geldenhuys ; 4 Carlo Antonio Del Fava ; 3 Martin Castrogiovanni ; 2 Fabio Ongaro ; 1 Andrea Lo Cicero

Australia
15 Kurtley Beale ; 14 Lachie Turner ; 13 Adam Ashley-Cooper; 12 Berrick Barnes; 11 Drew Mitchell ; 10 Quade Cooper ; 9 Luke Burgess ; 8 Ben McCalman ; 7David Pocock ; 6 Rocky Elsom ; 5 Nathan Sharpe ; 4 Rob Simmons ; 3 Ben Alexander ; 2 Stephen Moore ; 1 James Slipper

Antonio Scafati

[18-11-2010]

 
Lascia il tuo commento