Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sequestrati 22 chili di coca a Fiumicino

sei arresti per traffico internazionale di stupefacenti

Ancora controlli antidroga all’aeroporto “Leonardo da Vinci” che hanno portato alla scoperta e al sequestro di ben 22 chili di cocaina.

Era nascosta nelle stecche estraibili delle maniglie dei trolley,  nelle intercapedini di bagagli di piccole dimensioni; all'interno di cartelline per block notes, di decine di bustine di plastica incollate nelle parti interne di una partita di jeans ed infine in un disco frizione per autovettura.

La cocaina all’aeroporto di Fiumicino arriva così per superare i controlli da parte delle forze dell’ordine.  La Guardia di Finanza ha sequestrato 22 kg di cocaina che stavano per essere introdotti in Italia. La purezza della droga avrebbe fatto ricavare, dopo il taglio, circa 300.000 dosi, che avrebbero fruttato alle organizzazioni criminali almeno 5 milioni di euro.

Sei le persone arrestate: un italiano di 50 anni, ex dipendente di una compagnia aerea; una cittadina tedesca proveniente da San Paolo del Brasile e altri quattro passeggeri in arrivo da Buenos Aires.

I corrieri sono stati individuati e fermati grazie alla collaborazione del personale dell'Agenzia delle Dogane. Tutti gli arrestati, ora in carcere a Civitavecchia, devono rispondere del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

 
 

[17-11-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
 
 
  CORRELATE