Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

''Misteri d'Italia'': un viaggio nelle vicende irrisolte della nostra storia recente

Retrospettiva di film e documentari dal 16 al 26 Novembre al Cinema Trevi

Una tavola rotonda moderata da Giorgio De Vincenti e Enrico Magrelli con la partecipazione di Giovanni Fasanella, Aurelio Grimaldi, Rosario Priore, Andrea Purgatori e Riccardo Tozzi ha inaugurato oggi, 15 Novembre, la rassegna “Misteri d’Italia”.
L’incontro tenuto presso il DAMS dell’Università Roma Tre ha introdotto la rassegna in programma dal 16 al 26 Novembre presso il Cinema Trevi – Cineteca Nazionale, che segue il successo della retrospettiva “Schermi di Piombo”, proposta nel 2008.

Il programma prevede un viaggio negli eventi più drammatici della nostra storia recente attraverso film d’autore e produzione documentaria indipendente, cercando di dare conto sia dell’urgenza sociale del racconto sia della contemporanea nascita di un cinema “di genere” legato appunto alla rappresentazione dei grandi “misteri d’Italia”.
La rassegna seguirà un ordine cronologico con una prima parte incentrata sul periodo che va da Portella della Ginestra alla strage di Bologna e un secondo percorso che parte dalla vicenda Calvi-Sindona  per arrivare ai nodi irrisolti del nostri giorni, tra cui i fatti del G8 di Genova del 2001.

Le proiezioni – a cura di Christian Uva con la collaborazione di Pierpaolo De Sanctis – saranno accompagnate da incontri e dibattiti con addetti ai lavori, studiosi, giornalisti, magistrati, presso il Cinema Trevi.
In programma non solo film d’autore, da Francesco Rosi a Elio Petri, ma anche documentari e interviste a protagonisti di quegli anni e, Mercoledì 24 Novembre, una giornata dedicata al mistero della morte di Pier Paolo Pasolini.

Biglietto intero 4€
Ridotti e Studenti 3€
Abbonamento a 10 spettacoli 20€

Per consultare il programma completo della rassegna "Misteri d'Italia" si consiglia di visitare il sito ufficiale del Cinema Trevi - Cineteca Nazionale.

[15-11-2010]

 
Lascia il tuo commento