Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rogo in una baracca al Portuense

muore un clochard di 35 anni, due feriti

Non si è accorto che le fiamme si stavano propagando velocemente nella sua baracca di legno, probabilmente l'uomo, intorno ai 35 anni di età e ancora non identificato, era sotto l'effetto dell'alcol. L'incendio è scoppiato nella notte, intorno all'1.10, nell'abitazione di fortuna in via del Fosso della Magliana, all'angolo con via Portuense. All'interno della costruzione i vigili del fuoco hanno trovato il corpo carbonizzato.

Secondo i primi accertamenti effettuati dal medico legale, l'uomo è deceduto senza accorgersi di nulla dato. Per scaldarsi il senza tetto aveva acceso un fuoco all'interno dei 15 metri quadrati della baracca con stracci imbevuti di alcol, poi si è addormentato.

FERITI - Il suo coinquilino è rimasto gravemente ferito ed è ricoverato al Sant'Eugenio con gravi ustioni alle braccia. Un terzo uomo, che viveva in una baracca vicina, è rimasto ferito in modo non grave. Il primo è ricoverato al Sant'Eugenio con ustioni di secondo e terzo grado (non in pericolo di vita) e l'altro (che al momento dell'intervento era in stato di ebbrezza alcolica e senza documenti) dimesso con sette giorni per un'ustione a una mano. Quest'ultimo avrebbe trovato la baracca in fiamme dando l'allarme e, in attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco, avrebbe tentato di spegnere le fiamme.

[13-11-2010]

 
Lascia il tuo commento