Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 16 aprile 2014
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Giallo sexy

Tornano i gialli interattivi di Murderparty al Teatro Agorà

Dopo i successi degli anni scorsi, tornano i gialli interattivi di Murderparty con una novità assoluta: "Giallo Sexy", che l’altra sera ha inaugurato la nuova stagione teatrale di Murderparty, fino al 28 novembre presso il Teatro Agorà. Il teatro interattivo è un genere teatrale che tenta di abbattere la tradizionale barriera che separa platea e palcoscenico, pubblico e attori.                  

Murderparty è stata forse la prima ad introdurre il concetto di interattività nel mondo del "giallo" e lo ha fatto proponendo una formula, quella de “Il detective sei tu!”, che è l'unica capace di mettere davvero gli spettatori nei panni dell'investigatore incaricato delle indagini. Senza filtri di alcun genere, il pubblico è infatti chiamato a vestire i panni del detective e ad indicare, alla fine della rappresentazione chi, come e perché ha commesso il delitto. A tal scopo, ha la possibilità di esaminare gli indizi e di rivolgere direttamente, in momenti prestabiliti, domande ai sospetti (gli attori). Chi si avvicinerà di più alla soluzione del “caso”, riceverà un simpatico ricordo della serata.

Tutti i titoli in rassegna sono accomunati da un taglio divertente e brillante, pur presentando delle trame “gialle” nel senso più rigoroso del termine, con indizi da esaminare, sospetti da interrogare e con una costruzione della vicenda che si riallaccia al filone del giallo classico alla Agatha Christie o alla Conan Doyle. Scritto e diretto da Antonello Lotronto insieme a Silvana Rossomando, “Giallo Sexy” è interpretato da Irene Canale, Angelo Curci, Cristiano Cecchetti, Fabrizio Odetto, Carmela Ricci, Paola Roccoli e Michela Totino.

Un addio al celibato. Alcuni amici in una casa a picco sul mare per una notte davvero indimenticabile. Al risveglio, nulla sarà come prima. La casa è isolata a causa del maltempo e una delle ragazze ingaggiate per l'occasione è sparita…
Il titolo, sia pure con taglio brillante, si ispira a recenti episodi di cronaca ed offre lo spunto per una riflessione sul pregiudizio e l'intolleranza.

Un "caso" che non mancherà di mettere a dura prova gli spettatori-detective!  Il Teatro Agorà è in Via della Penitenza, 33.

Orari: da martedì a sabato: ore 20,45 - Domenica ore 17,45 - Lunedì riposo
Per prenotazioni e informazioni sullo spettacolo chiamare il 339.8011606 o inviare una e-mail a info@murderparty.it, oppure andare su www.murderparty.org

[09-11-2010]

 
Lascia il tuo commento