Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sequestrati 130 mila orologi falsi

erano in un Tir proveniente dalla Polonia

La Guardia di Finanza in servizio all’ Aeroporto di Fiumicino ha intercettato un TIR, proveniente dalla Polonia, carico di oltre 130.000 orologi contraffatti, fabbricati in Cina.

I due autisti, di nazionalità polacca, sono stati denunciati per contraffazione e ricettazione. L’autoarticolato è incappato nell’attività di monitoraggio delle fiamme gialle mirata a ricostruire la filiera del falso , che ogni giorno sivede esposto nelle bancarelle e nei negozi della città. 

I militari dopo aver seguito il mezzo sul grande raccordo anulare lo hanno fermato e controllato: dietro un carico di copertura sono stati trovati 130 mila orologi falsi e 20.000 penne Mont Blanc, anch’esse contraffatte. Le marche degli orologi contraffatti erano tutte di case prestigiose come  Rolex, Cartier, Bulgari, Louis Vuitton, Omega, Mont Blanc e Gucci; centinaia gli orologi con i loghi delle squadre di calcio , in particolare Juventus, Milan, Lazio ed Inter.

I beni sequestrati, se fossero stati immessi sul mercato clandestino, avrebbero fruttato circa 8 milioni di euro.
L'operazione si inquadra nell'ambito delle intensificazioni dei servizi di contrasto all'abusivismo commerciale, studiati nell’ambito delle iniziative previste dal “patto per Roma Sicura”.

[05-11-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia