Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sorpresi a scambiarsi 10 chili di hashish

arrestati fratelli spacciatori

i panetti di hashish sequestrati dalla Polizia Si è incontrato con il fratello per "spartirsi" le dosi da vendere, ma invece di concludere lo scambio sono stati entrambi arrestati, sono due fratelli di 49 anni e 42 anni, entrambi romani.

Il fratello maggiore stava percorrendo via della Magliana a bordo di una Opel Corsa, aveva appuntamento con il fratello per consegnarli parte della droga, nell'auto infatti il 49enne trasportava 10 chili di hashish. Gli investigatori della Squadra Mobile, diretta da Vittorio Rizzi, erano però già appostati nel luogo dello scambio, già individuato dagli agenti come posto dove avveniva la consegna e la spartizione della droga.

Gli agenti hanno sospettato che potesse trattarsi proprio di uno scambio di droga, e così hanno aspettato qualche minuto e nel momento in cui l'autista della macchina ha consegnato uno zaino di colore scuro all'altro, li hanno bloccati.

All'interno dello zaino, sono stati ritrovati 20 panetti di hashish per un peso complessivo di 10 kg, confezionati con cellophane. A quel punto sono scattate le manette per entrambi, dovranno rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Visto il luogo dove i due erano stati fermati, a pochi metri da dove abitavano,  e la quantità di stupefacente rinvenuta, i poliziotti hanno deciso di effettuare le perquisizioni in entrambe le abitazioni, dove hanno trovato altri 5 panetti di hashish per un peso di 2,5 kg.
 
TAG: droga
 

[31-10-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE