Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

Sul red carpet di Roma in arrivo grandi ospiti internazionali

Bruce Springsteen ospite del Festival di Roma il 1 Novembre

Ospiti internazionali attesi sul red carpet del Festival Internazionale del Film di Roma. Nei prossimi giorni saranno nella Capitale Aaron Eckhart, Michael Pitt e Jesse Eisenberg e – ospite “a sorpresa” del festival – Bruce Springsteen, vero mito americano e non solo.

Lunedì 1 Novembre Aaron Eckhart presenterà “Rabbit Hole”. Il film di John Cameron Mitchell lo vede protagonista accanto a Nicole Kidman, che esordisce anche in veste di produttrice.
In occasione della presentazione al pubblico dell’episodio pilota della serie televisiva “Boardwalk Empire” prodotta da Martin Scorsese, il 3 Novembre sarà presente il protagonista Michael Pitt.
Infine, per l’attesissima anteprima italiana di “The social network” di David Fincher, sarà presente sul red carpet il protagonista Jesse Eisenberg. La pellicola è in programma Lunedì 1 Novembre alle ore 22.30.

L'’ospite più atteso al Festival di Roma non è però un attore né un regista, ma il mito americano Bruce Springsteen, presente in sala il 1 Novembre per l’anteprima del film “The Promise: The Making of Darkness on the Edge of Town” di Thom Zimny, in concorso nella sezione L’Altro Cinema | Extra - a cura di Mario Sesti.
 Il film, girato dallo storico collaboratore scenico e archivista di Sprinsteen rievoca la realizzazione del celebre album “Darkness on the Edge of Town”, uno degli album più importanti della storia della musica. Zimny e raccoglie le testimonianze di tutti coloro che parteciparono a quella stagione irripetibile, da Patti Smith a Patti Scialfa e gli altri membri della E Street Band) al manager Jon Landau.

[30-10-2010]

 
Lascia il tuo commento