Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

La cicogna si diverte

Carlo Alighiero e Rita Forte al Teatro Manzoni in una commedia di André Roussin

Carlo Alighiero e Rita Forte Ha debuttato con successo l’altra sera al Teatro Manzoni “La cicogna si diverte” di André Roussin, nel libero adattamento e regia di Carlo Alighiero, anche interprete insieme a Rita Forte. “Roussin è un maestro del teatro – spiega Alighiero - dalla scrittura lieve, acuta  e sorridente nel descrivere i suoi personaggi alle prese con una cicogna veramente indaffarata. Quella che porto in scena è una commedia di grande successo, al pari di ‘Ninà’, in controtendenza per quanto riguarda gli attuali standard di natalità”.

Siamo a Napoli, in casa di una famiglia molto tradizionale. Un padre, onorevole centrista, tutto casa e famiglia, politicamente schierato contro la legge sull’aborto per principio più che per convinzione. Una moglie, giovane e piacevole autentica artista napoletana, che ha rinunciato alla sua carriera, anche se ne è sempre attratta per dedicarsi ai figli: un maschio, studente ormai fuori corso e una femmina, poco più che  ventenne. Questa famiglia di solidi principi morali, che vive allietata dalle canzoni cantate con maestria dalla mamma, viene scossa da una serie di sconvolgenti rivelazioni che turbano il quieto andamento familiare: fanno sorgere all'onorevole profondi ripensamenti, e lo spingono a votare non più contro bensì a favore della legge sull’aborto. Ma la moglie, verace “mater familiae napoletana”, non è d’accordo: “ i figli so’ piezz’ e core”. L’onorevole dovrà così di nuovo cambiare idea, votare contro e attendere con paziente filosofia l’arrivo di uno stormo di cicogne…
A completare il cast artistico, troviamo Annalisa Amodio, Silvana Bosi, Stefania Benincaso e Salvatore Catanese.      
    
Le musiche e le canzoni dello spettacolo sono state elaborate  da Enzo De Rosa.
In scena al Teatro Manzoni (via Monte Zebio 14/c, tel.06/3223634) fino al 21 novembre.
Orario spettacoli: dal martedì al venerdì ore 21 sabato ore 17-21. Domenica ore 17.30.

[29-10-2010]

 
Lascia il tuo commento