Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

L’aquila e il dragone al foro romano

fino al 9 gennaio in mostra capolavori cinesi

di Nunzia Castravelli

Due imperi, due mondi, due civiltà quella romana e quella cinese a confronto dall’8 ottobre al 9 gennaio 2011 nella Curia Iulia del foro romano. La mostra è un’anticipazione di quella che sarà poi a Palazzo Venezia un ampia esposizione di oltre 450 capolavori italiani e cinesi: i guerrieri di terracotta, una veste funeraria di giada, un sarcofago laccato con preziosi intarsi di giada, il pregiato stendardo in seta dipinta e il corredo funerario di Mawangdui, con lacche e bronzi, affreschi di epoca Han, modelli di case, utensili in bronzo e oro, testimoni di un florido impero cinese, affiancheranno altrettanto maestosi gruppi statuari in marmo, affreschi,mosaici, utensili in argento, altari funebri appartenenti alla tradizione dell’impero romano.

Frutto della cooperazione pluriennale tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali della Repubblica Italiana e lo State Administration for Cultural Heritage della Repubblica Popolare Cinese, l’esposizione
rappresenta la volontà di istituire un  cooperazione pluriennale che darà vita ad uno scambio di mostre e collezioni museali e all’organizzazione e coproduzione di progetti espositivi. Da qui la firma di un nuovo MoU sul partenariato per la promozione del Patrimonio Culturale, in occasione della visita del Primo Ministro Wen Jabao per le celebrazioni di apertura dell’Anno Culturale della Cina.

Si prevede quindi la realizzazione di un museo statale della cultura italiana  in Cina e allo stesso modo, in spirito di reciprocità, l’Italia offrirà un prestigioso spazio espositivo nelle Sale Monumentali del Palazzo di Venezia, al fine di ospitare un museo statale della cultura cinese.

È questa la prima volta in cui i due più importanti imperi della storia - quello romano e le dinastie cinesi Qin e Han nel periodo che va dal II secolo a.C. al IV secolo d.C. -vengono messi a confronto. I musei prestatori in Cina sono 36, con opere provenienti dalle province dello Shaanxi, (sede della Capitale dell’Impero Chang’an), dello Henan, Hebei, Jiangsu, Liaoning, Hunan, Guandong, Guanxi e dal Gansu, che concedono prestiti eccezionali, alcuni dei quali mai usciti prima dal territorio cinese. Mentre, per la parte italiana, sono stati coinvolti i più importanti siti e musei archeologici nazionali.

Foto Dario Pironti

I due imperi: l’aquila ed il dragone
Foro Romano
8 ottobre al 9 gennaio 2011
 Orari
8.30 > 18.30 dal 8 ottobre al 24 ottobre
8.30 > 16.30 dal 25 ottobre 2010 al 9 gennaio 2011
Chiuso 25 dicembre, 1 gennaio.
Non si effettua chiusura settimanale.
La biglietteria chiude un’ora prima.
Ingresso
Intero € 12,00 euro
ridotto € 7,50 euro
Lo stesso biglietto consente l’accesso al Colosseo,
al Palatino e al Foro romano
Informazioni e visite guidate
Pierreci / Codess
tel. +39 06 39967700
www.pierreci.it

[21-10-2010]

 
Lascia il tuo commento