Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

Innocenti bugie

di James Mangold. Con Tom Cruise, Cameron Diaz

di Svevo Moltrasio

Dopo aver conosciuto un inquietante assassino in un aereo una bella bionda si ritrova coinvolta in un intrigo pieno di spie, morti ammazzati e fughe in giro per il mondo. Tra la donzella e il cinico omicida nascerà ovviamente qualcosa.

L’accoppiata di star Tom Cruise/Cameron Diaz è la protagonista di questa action comedy affidata alla regia dell’onesto e discontinuo mestierante James Mangold. I due attori, a dire la verità non nel periodo migliore delle loro rispettive carriere, non hanno attratto grandi masse in patria dove gli incassi si sono rivelati piuttosto tiepidi allo stesso modo dell’accoglienza critica.

Il riferimento è sia alle vecchie commedie sentimentali hollywoodiane che a quelle più recenti – diffuse tra gli anni 80 e 90 – contaminate con il cinema d’azione. Difatti il film si regge su situazioni ben oliate per quanto scontate – dal gioco degli equivoci al tiramolla sentimentale – dove il divertimento va di pari passo con le continue sorprese, chiaramente prevedibili, che infilano la storia in un’escalation di sparatorie e inseguimenti sempre più grottesca.

La vicenda non è troppo avvincente e i protagonisti, seppur simpatici, sono da un lato troppo scontati – la biondona svampita – e dall’altro sembrano presi in prestito – tra questo Cruise e quello delle missioni impossibili ci sono poche differenze -. I comprimari sono relegati fin troppo in secondo piano e solo i continui cambi di location permettono qualche scarto in avanti alla storia. Innocuo.
 


Secondo te quanti euro merita??
 
 
TAG: - mangold - cruise - diaz
 

[06-10-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE