Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Ipin al Teatro Cometa

Pino Insegno fino al 24 ottobre con una commedia ''tecnologica''

Pino Insegno “Ipin” è il titolo dello spettacolo in scena al Teatro della Cometa fino al 24 ottobre, scritto ed interpretato da Pino Insegno, per la regia di Claudio Insegno. ll futuro tecnologico è parte della nostra vita. L’uomo è in balia dei cambiamenti. Anche per il simpatico attore romano. Pino Insegno, infatti, ha perso la memoria. Un giorno si sveglia e non si ricorda più nulla. Così, un’equipe d’illustri medici, cerca di far tornare la memoria al nostro eroe, portandolo su un palcoscenico e installandogli un dispositivo elettronico che contiene tutti i suoi pensieri, i suoi ricordi, insomma tutto il suo mondo, sperando che tutto torni a galla. Il supporto tecnico si chiama: “Ipin”, una sorta di “Ipad”, una specie di “Avatar” dell’attore.

Con questo ausilio l’attore ci trasporta all’interno di diverse applicazioni: quella dell’amore, del sesso, delle donne, dei figli, della carriera, del corpo, della voce, grazie a questo dispositivo ad alta tecnologia, ci parla della sua vita. Il tutto aiutato dai Baraonna, un gruppo di straordinari musicisti vocalist, nei panni dei Medici, e da una giovane attrice, nei panni dell’Infermiera. La memoria di Pino traghetta gli spettatori attraverso il mondo del Cinema, del Doppiaggio e del Teatro. Sketch, canzoni, monologhi, il tutto condito da filmati interattivi, dando modo al “padrone di casa” di duettare con i grandi protagonisti del passato.

Una serata all’insegna della magia, del divertimento, della canzone, dei ricordi. In più indossando degli speciali occhiali potrete ammirare il vostro beniamino della televisione in 3 D! Vi sembrerà di vederlo ancora più vicino a voi, vi sembrerà che esca fuori dal palcoscenico, vi sembrerà di toccarlo…Vi sembrerà reale. O forse lo è…

[04-10-2010]

 
Lascia il tuo commento