Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incidente sul Gra

muore motociclista 48 enne, caccia al pirata della strada

Ancora una vittima della strada, ancora una volta un pirata che fugge senza prestare soccorso. E’ successo questa mattina, intorno alle 9:30, sul grande raccordo anulare al km 63, in carreggiata interna, tra l’uscita Magliana e Pisana.

Uno scooter è stato urtato, al centro della carreggiata, da un'auto che poi subito dopo è fuggita senza fermarsi né chiamare i soccorsi. Per il motociclista che era alla guida, un romano di 48 anni, non c'è stato nulla da fare, l’uomo è morto per le ferite riportate nella caduta mentre il passeggero, di 50 anni, è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale san Camillo.

Gli operatori dell'Anas e della polizia stradale hanno chiuso per circa due ore il tratto di carreggiata dove è avvenuto l’incidente mortale facendo defluire il traffico sulla complanare. Le lunghe code si sono risolte solo intorno alle 12:20 quanto è stato riaperta la circolazione, appena gli agenti hanno completato i rilievi.

La polizia stradale intervenuta sul posto è ancora alla ricerca dell’auto scomparsa subito dopo aver causato l’incidente mortale, basterebbe un testimone per indirizzare gli investigatori verso chi ha provocato la carambola e poi è fuggito.

 
 

[06-09-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE