Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Via Lemonia, abbattuti 49 olmi per un marciapiede

i cittadini ''gli alberi erano sani, potevano essere salvati''

49 olmi per un marciapiede: è il prezzo ambientale pagato dal X municipio per riqualificare via lemonia dove da mesi si sta lavorando per costruire un nuovo piano pedonale dal costo di circa 250.000 euro.

L’amministrazione municipale ha deciso per l’abbattimento delle piante anzhiché un reinnesto nell’adiacente parco degli acquedotti e cosi’ questa mattina anche gli ultimi 5 decennali alberi sono stati rasi al suolo. I cittadini del quartiere sono sembrati piu’ dispiaciuti per le piante che contenti per il nuovo marciapiede.

"Si parla tanto di ambientalismo e poi ecco cosa succede -racconta un abitante del quartiere- è un peccato che abbiano abbattuto tutti questi alberi sani".

"Bastava rimpiantarli nel parco degli'Acquedotti che è proprio qui di fronte -racconta Giuseppe Antipasqua, consigliere Pdl del X Municipio- è un peccato, il buon senso avrebbe voluto che le piante fossero salvate, perlopiù sono alberi decennali".

 
TAG: alberi
 

[02-09-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE