Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Smascherati tre falsi dentisti romani

da anni operavano senza averne titolo

Operavano senza aver mai studiato, senza alcuna laurea né titolo. Tre falsi dentisti romani sono stati denunciati per esercizio abusivo di professione medica. Gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno smascherato i tre romani di 55, 53 e 57 anni che da tempo operavano ignari pazienti.

Il 55enne e 53enne lavoravano abusivamente in zona Salario-Parioli ciascuno con un proprio studio mentre il 57enne operava in zona Aurelia, tutti e tre fornivano prestazioni in studi medici sulle cui pareti spiccavano titoli accademici mai conseguiti e diplomi e attestati falsi.

I due studi sono stati sequestrati mentre in quello in zona Aurelia (ove erano presenti altre attività mediche lecite), i sigilli sono stati apposti nei soli locali utilizzati dal falso dentista.

I Finanzieri del I Gruppo Roma per eludere le videocamere all’ingresso degli studi si sono finti pazienti, hanno così colto in flagranza i tre impostori. In particolare, uno di questi, rappresentante legale di un noto centro di odontoiatria in zona Salario-Parioli, era intento ad eseguire un delicatissimo intervento di implantologia ad un ignaro paziente. I militari hanno quindi proceduto al sequestro dello studio composto da ben due sale visita con poltrone odontoiatriche, due sale radiologiche e una sala da sterilizzazione.

I falsi dentisti oltre ad essere sprovvisti di qualsiasi abilitazione per l’esercizio della professione medica, al fine di evitare eventuali controlli da parte delle Fiamme Gialle emettevano, per ogni paziente, una fattura all’apparenza regolare che però faceva riferimento ad una posizione fiscale inesistente, di fatto omettendo di dichiarare al Fisco risultando così evasori totali.

[31-08-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
  • "Lo studio dei falsi dentisti"