Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Inter e Roma, eterne sfidanti

si gioca al Meazza per la supercoppa

Nuova stagione, sfida infinita: Inter e Roma si affronteranno per la diciassettesima volta in 4 anni in una competizione ufficiale. Otto gli incontri in campionato, cinque in coppa Italia e tre in supercoppa, da quando Calciopoli ha ridefinito le gerarchie del calcio italiano.

IL PRE-PARTITA DEGLI ALLENATORI - Quattro le vittorie in Supercoppa dell'Inter, due quelle della Roma. Al Meazza i nerazzurri partono favoriti: i numeri complessivamente, anche se di misura, gli danno ragione. Claudio Ranieri ne è consapevole: "L'Inter è sempre la favorita - ha esordito in conferenza stampa l'allenatore romano - ma è una partita secca e ce la giochiamo, ci proviamo con tutta la nostra forza e il nostro orgoglio. Rispettiamo i nerazzurri ma abbiamo tantissimi tifosi al seguito (circa 20.000, ndr) e cercheremo di fare nostra la coppa". Sul campionato "i nerazzurri sono ancora a un livello superiore: i bookmaker quotano al 68% un loro scudetto e al 10% quello della Roma: sbagliano poche volte".

Serafico nella sua analisi, Ranieri dedica parole di stima a Benitez. Ben diverso il clima pre-partita rispetto a quelli in cui era presente José Mourinho, a cui Ranieri non rinuncia a tirare una stilettata: "In campo giocano le squadre e direi che non mi manca". Quanto a Rafa Benitez, afferma il coach romano,  "lo ho incrociato in Spagna, mentre lui era un giovane emergente all'Extremadura e io al Valencia, ci conosciamo da tempo: lo stimo molto ha grande esperienza ed è un grande allenatore». Stima, a quanto pare reciproca sia fuori dal campo che sul terreno di gioco. "Eravamo più giovani di adesso quando sono andato a Firenze per vedere come si allenava - ha spiegato Benitez riferendosi al tecnico romano - è stata un'esperienza incredibile, sono stato molto contento e ho un buon rapporto con lui".

PROBABILI FORMAZIONI - Queste le probabili formazioni di Inter e Roma per la sfida di Supercoppa, dopo l'arrivo del transfer per Guillermo Burdisso, neo acquisto giallorosso e fratello di Nicolas, che ha chiesto a Benitez di restare in tribuna per questa sfida:

Inter (4-2-3-1): 1 Julio Cesar, 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 27 Pandev, 10 Sneijder, 9 Etòo, 22 Milito (12 Castellazzi, 2 Cordoba, 23 Materazzi, 5 Stankovic, 17 Mariga, 29 Coutinho, 8 Biabiany). All. Benitez

Roma (4-3-1-2): 1 Lobont, 77 Cassetti, 5 Mexes, 4 Juan, 17 Riise, 11 Taddei, 16 De Rossi, 94 Menez, 7 Pizarro, 10 Totti, 9 Vucinic (32 Doni, 25 G. Burdisso, 30 Simplicio, 33 Brighi, 20 Perrotta, 8 Adriano, 89 Okaka). All.Ranieri. Arbitro: Bergonzi di Genova.

Quote Snai: 1,80; 3,50; 4,25

SC

[21-08-2010]

 
Lascia il tuo commento