Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Notte bianca delle universitā

il 24 marzo in contemporanea con Berlino

Una notte illuminata dalla cultura e dal divertimento. E’ l’universita’ della notte, l’evento alla sua seconda edizione e che coinvolge la Sapienza, tor vergata, Roma Tre, la Luiss, la Iusm e la University of malta.

Il prossimo 24 marzo le sedi universitarie rimarranno aperte a partire dal tardo pomeriggio e per tutta la notte. Tantissime le proposte. Alla sapienza Luca Carboni, Vincenzo Cerami e Pier Cortese; a Tor Vergata l’officina Zoè e Michele Llacido, alla terza università I ladri di Carrozelle; alla Iusm la partita tra la nazionale attori e quella dei giornalisti, alla Luiss la rassegna di "corti teatrali."

A fare da coordinatori e organizatori sono l’assessorato all’universita’ e alle politiche giovanili del Comune e Zetema progetto cultura. Sono quasi 100 le lezioni e gli appuntamenti complessivi e ce ne’è per tutti i gusti: proiezioni, mostre, letture e performance su arte, letteratura, scienze. Ci sara’ una lezione di propulsione aereospaziale tenuta da Umberto Guidoni, incontri con parlamentari europei. Alla seconda universita’ la lectio magistralis di sergio zavoli, alla terza sara’ l’intervento di emma bonino ad aprire la serata. La chiusura invece, e’ affidata al film sull’orchestra di piazza Vittorio.

L’evento e’ stato pensato non solo per gli studenti degli atenei. L’intento e’ di coinvolgere tutti i romani, per vivere una notte diversa e per far entrare nelle universita’ anchi chi nella vita non c’è mai entrato o chi ha smesso di frequentarla.
Per maggiori infomazioni: www.universitadellanotte.it

 
 

[07-03-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE