Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Traffico di droga, 21 arresti

tra gli spacciatori c'č anche ''Svastichella''

Due bande dedite allo spaccio di droga che si uniscono e raddoppiano il giro d’affari, accumulando milioni di euro nel giro di due anni: a fare da contatto tra gli spacciatori del Laurentino 38 e quelli di Tor Bella Monaca era una figura nota alle forze dell’ordine, quella di Alessandro Sardelli, detto "Svastichella", il pregiudicato romano che l’estate scorsa aggredì due omosessuali al gay village e per cui è stato condannato a sette anni.

21 le persone arrestate dai carabinieri della compagnia di Frascati, che ha così fermato una banda che smistava ogni settimana un chilo di cocaina e quattro, cinque chili di hashish.

La droga veniva subito ripartita in piccole parti che veniva sparpagliate subito in diversi appartamenti. Giovanissimi gli spacciatori, alcuni appena maggiorenni quando sono scattate le indagini. La clientela era invece la più disparata: dagli adolescenti ai professionisti. Un mercato in crescita, quello dello spaccio della droga nella capitale, come sostiene il procuratore Capaldo.

"Nella capitale è in forte aumento la 'domanda' di cocaina - ha detto il sostituto procuratore Giancarlo Capaldo nel corso di una conferenza stampa - quindi si affacciano sul mercato della droga organizzazioni antiche e moderne per ottenere grossi guadagni".

 
TAG: droga
 

[28-07-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE