Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Roma - Unicredit, accordo siglato

la chiave per Burdisso č la cessione di Baptista

Italpetroli, da oggi, passa ufficialmente nelle mani di Unicredit. L'intesa, dopo la puntuazione dello scorso 8 luglio, è stata raggiunta. Rosella Sensi e Piergiorgio Peluso hanno chiuso la questione aperta dal 4 giugno. Gli avvocati delle parti si sono riuniti nello studio del presidente del collegio arbitrale, Cesare Ruperto, per depositare il testo dell'accordo. Entro la fine della settimana l'assemblea dei soci della petrolifera approverà il bilancio 2009.

L'accordo prevede l'azzeramento del debito da 325 milioni di euro della Italpetroli (società che controlla la As Roma). Quanto alla squadra, è prevista la costituzione di una nuova società, Newco Roma, in cui confluirà il 67% del club giallorosso, fino ad oggi in mano ai Sensi. Unicredit avrà il 49% e i Sensi il 51%. E nel frattempo l'advisor Rothschild si occuperà della ricerca del compratore. 

Risolti anche gli aspetti fiscali che avevano rallentato i lavori nelle ultime ore e chiarite le deleghe che spetteranno a Rosella Sensi nel cda di Newco Roma, società presieduta dal professor Zimatore. L'obiettivo è dare un nuovo nome alla proprietà del club tra la fine di settembre e l'inizio di novembre.

BURDISSO - Questa settimana il centrale argentino, primo obiettivo di Ranieri per completare la difesa, tornerà in Italia mercoledì, proprio quando il direttore sportivo della Roma Daniele Pradè sarà a Milano per il sorteggio dei calendari della prossima Serie A. L'argentino - che con la Roma ha già raggiunto un accordo per un quadriennale da 2,5 milioni a stagione - dovrebbe incontrare il presidente dell'Inter Massimo Moratti per spingere il club nerazzurro a venire incontro ai giallorossi per chiudere l'affare ad una cifra vicina ai 6,5 milioni più bonus da mezzo milione.

BAPTISTA - A dare alla Roma un margine operativo sufficiente sarebbero alcune cessioni: Andreolli può andare al Lecce, Doni e Cicinho piacciono in Spagna. La chiave, però, è Julio Baptista, è attesa infatti l'offerta decisiva dell'Olympiacos per il trequartista brasiliano.

[26-07-2010]

 
Lascia il tuo commento