Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Federlazio premia le imprese dell'anno

Una cena all'aperto nei giardini della sede di Federlazio, all'Eur, per premiare cinque aziende della regione che si sono distinte nel corso dell'anno: è la 'Cena d'estate Federlazio 2010' che ha visto ospiti del presidente Maurizio Flammini il presidente della Regione Lazio Renata Polverini, il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti e il sindaco di Roma Gianni Alemanno, i sottosegretari Eugenia Roccella e Andrea Augello, oltre a tanti rappresentanti delle associazioni di categoria, della politica e dell'economia regionali. Il Premio impresa Web, dedicato all'impresa che ha saputo utilizzare al meglio le tecnologie Ict è andato alla 'Ndesing digital communication' di Rieti; il Premio impresa Green per la sensibilità ambientale alla 'Primaprint'di Viterbo; il Premio impresa Gold, per chi si è avvalso di più dei servizi e dell'assistenza dell'associazione alla 'Nuova Cma Telecomunicazionì di Civitavecchia; il Premio impresa Donna è andato alla 'Blue Magic', di Cisterna di Latina, mentre il Premio impresa Giovane alla 'Ilpol' di Alvito in provincia di Frosinone. Nel corso del suo intervento il presidente Flammini ha presentato il capo dei giovani imprenditori di Federlazio, Giovani Plocco e il presidente del settore aerospazio di Federlazio Silvio Rossignoli come esponenti di due settori cruciali per l'associazione. Poi, dopo aver garantito il suo sostegno al Gran Premio di Formula 1 e alle Olimpiadi di Roma, ha sollecitato le autorità su tre questioni: «l'attivazione di tutti i lavori cantierabili, la suddivisione dei mega-appalti in lavori gestibili dalle Pmi e l'ottenimento dei pagamenti arretrati. Sono certo - ha concluso Flammini - che otterremo ottimi risultati»

[16-07-2010]

 
Lascia il tuo commento