Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Riqualificazione al Laurentino 38

presentato il progetto ''Laurentino oltre i ponti''

L’isolamento in cui versava il Laurentino 38 presto sarà solo un brutto ricordo, parola di Comune e Municipio. È partito infatti il progetto “Laurentino oltre i ponti”, che punta a migliorare la dotazione di servizi nel quartiere attraverso la realizzazione di opere pubbliche e a implementare le aree commerciali attraverso la nascita di nuovi spazi e cubature.

Già nel 2006, con l’abbattimento dei ponti 9,10 e 11 in via Marinetti, era iniziata la nuova era. Oggi si procede sulla stessa linea, non solo puntando alla demolizione dei ponti 5 e 6 ( per la quale si istituirà un tavolo tecnico tra comune regione e ater) ma anche attraverso la nascita di una nuova piazza, fino ad oggi la grande assente in un quartiere a forma anulare. Sarà più grande di piazza del popolo e sorgerà su via lauerntina all’angolo con via di Tor Pagnotta, in un’area a lungo occupata da un campo nomadi.

Nei prossimi anni via Sapori si trasformerà in un "boulevard", con spazi verdi, fontane e ampi marciapiedi. A settembre verrà ultimato il centro culturale Elsa Morante che si sviluppa su un ex parcheggio pubblico di due ettari in realtà mai utilizzato. Sarà costituito da tre padiglioni: l’emeroteca, la mediateca e un teatro di 220 posti. Anche gli uffici municipali troveranno una nuova sede in un edificio in acciaio e vetro, polifunzionale e a ridotto impatto ambientale.

"Questo progetto punta a interrompere l'isolamento del Laurentino tramite azioni volte a saldare il quartiere con il resto della cittàVogliamo migliorate la dotazione di servizi tramite la realizzazione di opere pubbliche - ha detto Pasquale Calzetta, presidente del XII Municipio - e accrescere le aree commerciali attraverso l'apertura di nuove attività. Vogliamo inoltre rassicurare i cittadini che le attuali sedi del Municipio, quando sarà pronta la nuova struttura, saranno destinate a servizi come i Vigili e le Asl e non rischieranno di essere occupate".

Un nuovo logo accompagnerà l’intero programma di riqualificazione del quartiere mentre è nato oggi il sito www.laurentinoltreiponti.it per sapere cosa è stato fatto e cosa rimane da fare.

 
 

[15-07-2010]

 
Lascia il tuo commento