Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

Cinéma en plein air a Villa Medici

Dal 12 al 23 Luglio omaggio a Claudia Cardinale e Delphine Seyrig

I Giardini di Villa Medici si aprono al pubblico per la IV edizione della rassegna "Cinéma en plein air". Dal 12 al 23 Luglio l'Accademia di Francia -sotto l'Alto Patronato del Ministère de la Culture et de la Communication e con la collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale- offre una rassegna dedicata a Delphine Seyrig e Claudia Cardinale. Di origini libanesi la prima, francesi la seconda, entrambe hanno lavorato in ambito internazionale imponendosi come icone del cinema d'autore degli Anni Settanta.

La rassegna di Villa Medici ripercorrerà i momenti migliori delle loro carriere attraverso dieci film, tra cui i due d'esordio: L'ANNO SCORSO A MARIENBAD di Alain Resnais per Delphine Seyrig e I SOLITI IGNOTI di Mario Monicelli per Claudia Cardinale. L'omaggio prevede in programma alcune delle opere dei numerosi registi influenzati dal fascino e dalle capacità delle attrici, vere ispiratrici del loro cinema. Tra questi nomi quali Louis Bunuel (IL FASCINO DISCRETO DELLA BORGHESIA) e Marco Ferreri (L'UDIENZA).

Gli spettacoli si terranno nella suggestiva arena da 500 posti all'interno dei Giardini dell'Accademia di Francia. Le proiezioni -in lingua originale con sottotitoli in italiano- saranno effettuate in pellicola 35 mm, in modo da ricreare l'esperienza originale della visione. Gli spettacolo avranno inizio alle ore 21.30 ma l'accesso ai Giardini e alla Caffetteria sarà possibile a partire dalle ore 20.30, da Viale Trinità dei Monti, 1 . Il biglietto di ingresso è di 4€ per gli aventi diritto a riduzioni (possessori CartaPiù Feltrinelli, abbonamento mensile MetreBus, soci FAI over 60, studenti con tessera studentesca e membri Touring Club) e di 5€ per gli altri spettatori. E' disponibile presso la Biglietteria di Villa Medici un abbonamento all'intera rassegna al costo di 30€. Per consultare il programma della rassegna si consiglia di visitare il sito ufficiale .

 
 

[08-07-2010]

 
Lascia il tuo commento