Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Elezioni federazione romana di AN

eletto Alemanno con il 74,7% dei consensi

Gianni Alemanno, eletto capo della Federazione romana di AN

Gianni Alemanno è stato eletto a capo della Federazione romana di An a conclusione di tre giorni di congresso. Da commissario a presidente, Alemanno ha battuto l'altro candidato, il senatore Andrea Augello, ottenendo il 74,7% (8.700 voti) dei consensi contro il 25,3% (3.000 voti) ottenuto da Augello.

Tra i militanti di An che hanno espresso la loro preferenza anche il leader di An Gianfranco Fini e il senatore Francesco Storace. I quattro seggi nei quali gli iscritti di An hanno votato si sono chiusi alle 23 di ieri sera. Lo spoglio delle schede si è concluso all'alba di oggi.

Un giorno importante per Alemanno. "Da domani comincia una svolta profonda che deve portare il nostro partito ad essere una vera alternativa di governo capace di contendere il Campidoglio alla Sinistra alle prossime elezioni amministrative", reagisce il neoeletto. Poi dichiara il suo ''rispetto'' al gruppo di Augello ''che con il sostegno degli amici di Storace contava il 20% degli iscritti, ed e' riuscito con un grande sforzo militante ad arrivare al 25% e merita quindi tutto il nostro rispetto''. E rilancia la proposta di ''costituire un 'tavolo romano' di tutte le componenti del partito e che abbia un compito di indirizzo per tutte le grandi scelte politiche''.

Dopo gli scontri dei giorni scorsi, arrivano al neo-presidente i complimenti di Storace. E subito giunge una telefonata di congratulazioni dal sindaco Veltroni, il cui augurio è "che possa consolidarsi, pur nella reciproca autonomia e distinzione dei ruoli, un confronto corretto e costruttivo con l'opposizione nell'interesse della città".

[04-03-2007]

 
Lascia il tuo commento