Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Eclissi di luna, occhi puntati verso il cielo

l'evento astronomico si ripeterÓ nel 2026

Era accaduto due anni e mezzo fa e ora bisognerà attendere 19 anni perché si ripeta con la stessa intensità. L'eclissi lunare è iniziata puntuale alle 21.16 e a mezzanotte e venti italiane, il satellite è entrato completamente nell'ombra terreste lasciando attorno alla circonferenza un alone rossastro.

A Roma è stato possibile seguire l'intero fenomeno, a partire dalle 21:20, quando il disco lunare è entrato nella penombra terrestre. Da quel momento l'eclisse è stata scandita da altri passi emozionanti: l'ingresso nell'ombra, più profonda (ore 22:25), e l'inizio della totalità (ore 23:35) che è durata fino all'1:05 del 4 marzo. La fase centrale dell'eclisse totale è stata raggiunta alle 00:20, quando la Luna è arrivata alta in cielo verso sud, affiancata ad ovest dalla stella Regolo e dal brillante pianeta Saturno, nella costellazione del Leone. Il disco lunare è poi scivolato via lentamente dall'ombra della Terra fino alle 2:11. Alle 3:20 l'eclisse è finita con l'uscita dalla penombra.

[04-03-2007]

 
Lascia il tuo commento