Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Notti di cinema a piazza Vittorio

un'estate al cinema, fino al 6 settembre

di Giulia Giacomozzi

Realizzata dall’ANEC Lazio in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma, la XIV edizione di una delle manifestazioni più gradite dal pubblico romano, propone il meglio della stagione cinematografica appena conclusa con film di qualità italiani e internazionali, L’edizione di quest’anno si presenta con una novità: “Il Ping Pong del Cinema Italiano”, che dedica particolare attenzione al rapporto fra i cineasti italiani e gli spettatori. Guidato dal critico cinematografico e giornalista Franco Montini e dal direttore artistico della NUCT (Scuola Internazionale Cinema e Televisione) Francesco Alò, questo progetto promuove un efficace approfondimento della conoscenza del cinema italiano, permettendo al pubblico una maggiore partecipazione.

“Notti di cinema” propone infatti, un doppio incontro settimanale: il lunedì saranno ospiti i nuovi volti del cinema italiano, mentre il giovedì sarà possibile dialogare con gli autori e i registi dei film in programma. Ad accompagnare la proiezione dei film, ci saranno quindi  scambi di battute, domande e risposte fra artisti e spettatori, idea facilmente riconducibile al gioco del Ping Pong, da cui appunto trae il nome l’iniziativa. L’atmosfera della kermesse sarà inoltre arricchita dall’ormai consueta presenza dei Grandi Festival”. In apertura, dal 1° al 4 luglio si terrà la VII edizione del “Pesaro Film Festival” a Roma che quest’anno rivolge il suo sguardo alla generazione dei cineasti che hanno segnato la rinascita del cinema russo nell’era  post sovietica. Saranno presenti due nomi importanti in rappresentanza del cinema russo: Aleksey Balabanov con il suo film “Morphia” e Boris Khlebnikov con “Free Floating.” L’evento romano proporrà otto pellicole, in versione originale con sottotitoli in italiano. Curata dal regista italiano Vito Zagarrio, questa edizione dedica un ampio settore ad una completa retrospettiva di Carlo Lizzani, autore di film di varie metriche, dai lungometraggi ai brevi, dai documentari alle fiction, scegliendo uno dei film suoi più celebri: “Fontamara”, che sarà proiettato venerdì 2 luglio alle ore 21:15, alla presenza del regista.

Dal 1° al 6 settembre la manifestazione ospiterà inoltre, “Locarno a Roma” giunta quest’anno alla sua decima edizione, realizzato in collaborazione con l’Ambasciata di Svizzera in Italia e il Festival Internazionale del Film-Locarno. In questa XIV edizione verrà confermato per il terzo anno consecutivo l’appuntamento con “La Mossa del Cavallo”, il Torneo Internazionale di Scacchi per i Diritti Umani e la cittadinanza interculturale, che si terrà sabato 17 luglio nei giardini di Piazza Vittorio. L’iniziativa è volta alla salvaguardia delle comunità straniere presenti a Roma, promuovendo il gioco degli scacchi come fonte d’incontro fra persone di diverse culture.

IL PROGRAMMA DEI FILM -GIUGNO/LUGLIO-

Infine, immancabile anche quest’anno la presenza dello spazio dedicato ai bambini: “A che gioco giochiamo?”, con laboratori creativi organizzati dalla Ludoteca del Polo Intermundia e promossi dal Municipio-Roma Centro Storico in collaborazione con l’Associazione Genitori Di Donato.

È in programma un’estate ricca di incontri mirati alla tutela del Cinema Italiano, che ha da poco riconquistato notorietà con la vittoria dell’attore Elio Germano protagonista di “La Nostra Vita”, unico film in concorso al Festival di Cannes 2010, vincitore del Prix d’interprétation masculine, ex aequo con Javier Bardem.

[23-06-2010]

 
Lascia il tuo commento