Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incidente stradale sulla via del Mare

muore carbonizzato 31enne romano

La Ford Ka coinvolta nell'incidente Grave incidente stradale nella notte: scontro frontale sulla via del Mare, all'altezza di Ostia, intorno all'una e trenta. A perdere la vita un 31enne romano, morto carbonizzato, all'interno dell'utilitaria su cui viaggiava. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, polizia municipale e carabinieri.

LA DINAMICA - Verso l'1.30 due auto - una Ford Ka ed una Audi a 4 - si sono scontrate frontalmente all'altezza del chilometro 21.900. La Ka ha preso fuoco e il conducente, l'uomo di 31 anni, è rimasto incastrato, morendo carbonizzato. Inutili i tentativi del vigili del fuoco intervenuti con due mezzi; quando sono arrivati le alte fiamme avevano già avvolto l'abitacolo e l'uomo. A bordo dell'Audi c'era una famiglia: padre, madre e due bambine. L'uomo è ricoverato in gravi condizioni (codice rosso) all'ospedale San Camillo; nello stesso ospedale si trovano anche le figlie: una in prognosi riservata, l'altra non corre pericolo di vita. La madre è, invece, ricoverata all'ospedale G.B Grassi di Ostia.

L'APPELLO DEL PAPA' DELLA VITTIMA - Su richiesta dei familiari di Dario pubblichiamo il loro appello per fare chiarezza sulla dinamica dell'incidente "Cerchiamo testimoni dell'incidente avvenuto sulla via del Mare tra la notte del venerdì 18 e 19 giugno in cui ha perso la vita mio figlio -spiega il papà di Dario-, chiunque abbia assistito ai fatti, abbia visto qualcosa o conosca eventuali testimoni è pregato di contattarmi a questo indirizzo mail: paltese@hotmail.it"

[19-06-2010]

 
Lascia il tuo commento