Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Arcipelago 2010

Dal 18 al 24 giugno il Festival Internazionale di Cortometraggi

Un corto inedito girato da Peter Sellers, gli Oscar, i vincitori dei concorsi e tante altre novità sono attese alla XVIII edizione di Arcipelago, Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini, che si svolgerà a Roma, dal 18 al 24 giugno nella Multisala Intrastevere.

Nella manifestazione si renderà  omaggio ad un giovane Sellers, agli albori della sua carriera, negli anni '50, protagonista, a trent'anni dalla sua improvvisa scomparsa, (24 luglio 1980) della sezione Outsiders. Il corto “The Running Jumping and Standing Still Film”, venne realizzato da Sellers “in casa” nel 1959, assieme all'amico Richard Lester. Fu girato con una piccola cinepresa 16mm nel giro di due domeniche, con 70 sterline. Finì candidato all'Oscar come Miglior Cortometraggio, oltre a valere a Lester, pochi anni dopo, la chiamata dei Beatles a dirigere il loro primo film, “A Hard Day's Night”, e poi anche “Help!”. Mai proiettato prima in Italia, è una sorta di slapstick comedy ispirata al cinema degli albori, verrà proposto in 35mm accanto ad altre due rarità, come “Let's Go Crazy” di Allan Cullimore e “Penny Points To Paradise” di Tony Young, ambedue del 1951. Completa l'omaggio a Sellers il documentario del 1969 “The World of Peter Sellers”, unico ritratto, bandito dalla BBC, in cui l'attore si sia mai riconosciuto. A firmarlo è uno dei migliori documentaristi inglesi specializzati in biografie, Tony Palmer.

Claudio Noce, recente scoperta di Arcipelago, quest'anno giurato nella sezione Con/Corto, ribalta per 20 talenti nostrani, ha dato vita ad una ricerca personale culminata nel trittico sull'immigrazione costituito dal documentario breve Aman e gli altri, dal mediometraggio Adil e Yusuf e dal lungometraggio Good Morning Aman. Un percorso che Arcipelago ha sintetizzato in una selezione di 16 titoli. Arcipelago ricerca nuovi talenti con “In the short placet”, concorso che vede sfidarsi 38 corti provenienti da tutto il mondo. Infine, l'Oscar per il Miglior Corto d'Animazione, “Logorama” del trio francese Alaux-de Crecy-Houplain. E' poi ancora, in 3D c'é “Flat Love” del catalano Andrés Sanz, dove Isabella Rossellini è la voce narrante. Infine, il 23 giugno Arcipelago premierà i quattro video vincitori del concorso promosso dal Circolo di Roma di Libertà e Giustizia, in collaborazione con il Festival, intitolato “Nuovi Italiani. Storie di ordinaria integrazione”. Il concorso, cui è stata concessa l'Adesione del Presidente della Repubblica per il suo alto valore e il patrocinio della Provincia di Roma, rivolto a chiunque volesse raccontare una storia di buona integrazione.

IL SITO - ARCIPELAGO 2010 - 

[14-06-2010]

 
Lascia il tuo commento