Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Musica
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Musica
 
 

Fiesta! All'Ippodromo delle Capannelle

l’attesa kermesse musicale sudamericana

Di Cristian Villarosa

Il grande cantautore Caetano Veloso, icona della musica brasiliana nel mondo, sarà  uno degli attesi ospiti della nuova edizione di Fiesta!, il Festival Internazionale di Musica e Cultura Latino Americana in programma dal 26 giugno al 16 agosto a Roma presso l’Ippodromo delle Capannelle. Fiesta!, che compie quest’anno sedici anni (con più di 11 milioni di visitatori all’attivo), ha deciso di mantenere per il secondo anno la veste scenografica realizzata dall’architetto Massimo Salutini, artefice di alcuni tra i più famosi club musicali d’Europa. L’Allestimento, con la coordinazione logistica di Antonio Vernarelli e l’organizzazione di Sergio Giuliani, abbandona l’idea di villaggio in favore di un vero e proprio music-hall all’aperto, con palco, bar e punti ristoro diversificati tra loro ma uniti in un'unica cornice dal sapore architettonico coloniale, tipico dei luoghi caraibici e sudamericani che rappresenta. Non mancheranno come ogni anno le tante piste da ballo dedicate alla salsa classica e alla disco latina. A coronare il tutto una grande arena concerti in grado di ospitare circa 5000 persone per gli eventi più importanti. Un palco più piccolo invece, denominato “Club Latino”, ospiterà le esibizioni di gruppi della nuova generazione di Latini nati e residenti in Italia, selezionati dai Fratelli Ramos. In Italia dal 1996 i Fratelli Ramos, Colombiani di Barranquilla, sono il sinonimo dell’animazione a Fiesta. La loro caratteristica fondamentale, oltre la forte presenza scenica, è la creatività di ogni loro spettacolo e la loro poliedricità. Sono ballerini completi che riescono a mescolare arte, cultura, danza e spettacolo con grande maestria, garantendo sempre originalità e divertimento in ogni esibizione.

Straordinari nomi internazionali hanno composto l’offerta musicale di Fiesta in questi anni. E altrettanto varia e allettante sarà la programmazione di quest’anno sotto l’abile guida del direttore artistico Mansur Naziri. Dal Brasile la musica raffinata dell’icona gay Ana Carolina (30 giugno), il grande cantautore Caetano Veloso (17 luglio), Harmonia do Samba (20 luglio), Reinaldo & Beto Jamaica (16 luglio), il gruppo Fundo de Quintal (5 agosto). Il 9 luglio sarà la volta della salsa romantica di Gilberto Santarosa e poi ancora La India (25 luglio), l’interprete femminile di maggiore impatto nel panorama della musica Latino-Caraibica, la salsa sentimentale del fascinoso nicaraguense Luis Enrique (29 luglio), i canti criolli di Eva Ayllon (31 luglio), espressione più raffinata della musica popolare peruviana, che torna a grande richiesta per il secondo anno. Non mancheranno tanti graditi ritorni come Manolito Simonet (18 luglio), la Charanga Habanera (24 luglio e 3 agosto), Los Van Van (23 luglio) e molti altri, per un totale di circa 30 concerti. Un’offerta di prim’ordine ma sempre a prezzi popolari per favorire il pubblico estivo fatto di giovani, turisti italiani e stranieri e di immigrati latino americani che qui ritrovano un po’ del sapore e dell’atmosfera di casa loro. Tutti i concerti saranno preceduti e seguiti da una esibizione del gruppo PMM, il cui nome è l’acronimo di “Para un mundo mejor” (per un mondo migliore) con sei bellissime ballerine, conosciute come “los que mueven La Habana”, che animeranno le serate con scenografie accurate, effetti-luce e musicisti dal vivo.

Tra le attività  parallele al calendario musicale Fiesta! organizza la seconda edizione del concorso di bellezza Miss Fiesta, dedicato a tutte le ragazze che amano e frequentano la cultura del mondo latino-americano. Il concorso è aperto a tutte le donne dai 18 anni in su che hanno voglia di sfilare, ballare o cantare presentandosi al pubblico ed alla giuria nel modo che secondo loro è più rappresentativo del mondo latino americano. La serata finale di premiazione si svolgerà l’8 agosto alla presenza di una giuria formata da personaggi dello spettacolo e giornalisti del settore. Ci si può iscrivere presso il Caruso Cafè de Oriente fino al 14 giugno, a Fiesta dal 26 giugno o sul sito www.fiesta.it nella pagina Miss Fiesta. La prima classificata si aggiudicherà un biglietto aereo a/r per una destinazione a sua scelta, la seconda vincerà un week-and per due in una capitale europea mentre la terza vincerà un book fotografico professionale. A tutte e tre inoltre sarà fornito un vip-pass per la stagione 2010/11 del Caruso Caffè d’Oriente e per l’edizione 2011 di Fiesta!.

Radio Mambo (106.9), partner ufficiale di Fiesta, seguirà l’intera manifestazione con dirette e interviste agli artisti.

[31-05-2010]

 
Lascia il tuo commento