Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Eurosky, case di lusso a prezzi da capogiro

la crisi e l'emergenza abitativa non toccano l'extralusso

Alzi la mano chi non ha mai desiderato di abitare in un bell’appartamento con vista sulla città eterna , dotato delle più moderne tecnologie in una zona tranquilla e ben collegata.

In tempi di crisi, mentre aumentano gli sfratti per morosità insieme alle liste di chi chiede una casa al comune, quel sogno di lusso per qualcuno potrebbe presto realizzarsi. Sta infatti per vedere la luce l’Eurosky tower, il grattacielo di 28 piani firmato dall’architetto Franco Purini. Sarà l’edificio più alto di Roma, uno dei più alti d’Italia e, come dice la pubblicità che si sta facendo in questi giorni sui giornali, “capace di offrire ai futuri residenti uno stile di vita contemporaneo e metropolitano nel verde dell’Eur”.

Il cantiere è stato inaugurato lo scorso 12 maggio e i lavori di realizzazione dell’intero Business park, su via dell'Oceano Pacifico, al cui interno sorgeranno anche centri direzionali, commerciali e aree espositive, termineranno in meno di due anni. Sono già partite le vendite. Un monolocale ai piani bassi costerà attorno ai 350mila euro ma se si sale di piano sale anche il prezzo che può arrivare 675mila. Se invece avete già messo su famiglia e desiderate un casetta più spaziosa sappiate che c’è da mettere in conto una cifra che si viaggia sopra il milione e 700mila euro, piano basso però.  Perché chi desidera svettare sui cieli romani per una casa di 250mq dovrà tirare fuori 3milioni 375mila euro. L’eurosky sarà fornito di tecnologie in grado di contenere al minino i consumi energetici.

Sul tetto spiccheranno due grandi pannelli fotovoltaici che alimenteranno l’intera struttura, dotata anche di un sistema di recupero delle acque piovane. Pare che ci siano già le prime prenotazioni. Ma chi sono i fortunati acquirenti? Professionisti con un stipendio medio alto, fanno sapere i curatori del progetto, e “famiglie sensibili all’innovazione tecnologica e ai temi dell’ecosostenibilità”. Alzi la mano chi non è sensibile a questi temi!

Video da adnkronos

 
TAG: Eurosky - casa
 

[27-05-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
 
 
  CORRELATE