Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Folla ai funerali dei due alpini

ultimo saluto ai militari vittime dell'attentato

Un ultimo saluto commosso ha accolto i feretri di Massimiliano Ramadù e di Luigi Pascazio nella basilica di Santa Maria degli Angeli, in piazza della Repubblica.

Per i due alpini, uccisi lunedì scorso in Afghanistan, sono stati tributati i funerali solenni, a cui hanno partecipato tutte più alte cariche dello stato: dal presidente della Repubblica Napolitano al presidente del consiglio Berlusconi, dai presidenti di camera e senato Fini e Schifani, ai vertici militari e della difesa con il ministro La Russa. Tutti testimoni della partecipazione dello stato al dolore delle famglie dei giovani militari.

Una cerimonia toccante, celebrata dall'ordinario militare, monsignor Vincenzo Pelvi, che ha ricordato il sacrificio dei due alpini per un ideale fondamentale per il progresso dell’umanità. Quello della pace, contrapposta all’oscurità assoluta del terrorismo.

Il valore della missione dei portatori di pace italiani è stato ricordato anche dal presidente Polverini, che ha incontrato la famiglia del sergente maggiore di Cisterna, Massimiliano Ramadù.

 
 

[20-05-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
 
 
  CORRELATE